La An IX da gendarmeria è un’arma piccola e accattivante che replica uno dei modelli fra i più noti dell’epopea napoleonica. 

Come accadeva per le pistole destinate alla cavalleria, veniva fabbricata in coppia e fu prodotta fino al 1819, esclusivamente presso la manifattura imperiale di Maubeuge, per un totale di 32.000 paia. Nonostante la denominazione riferita alla gendarmeria, queste pistole venivano fornite in dotazione anche agli ufficiali di fanteria. L’originario aspetto marziale non pregiudica una certa eleganza che, unitamente alle piccole dimensioni, attribuisce a quest’arma un indiscutibile fascino.